il forte legame con la natura

Innanzitutto il fatto che lavoriamo esclusivamente con l’uva dei nostri vigneti, che sono ampi cinque ettari e mezzo, le cui parti di Lambrusco sono divise secondo il disciplinare al 60% in Sorbara e al 40% in Salamino.

Lavoriamo solo con prodotti naturali e lieviti selezionati e imbottigliamo man mano che ci serve il prodotto, visto che il Lambrusco, soprattutto il Sorbara, è più buono quand’è fresco.

I rossi li produciamo esclusivamente in purezza: il nostro Sorbara è fatto esclusivamente con uve Sorbara, così come il Rosè e il nostro Salamino è prodotto esclusivamente con le nostre uve Salamino.

I tipi di prodotto

Un’altra tipicità consiste nel fatto che quattro dei nostri sei prodotti sono lavorati dal mosto. Non lo fanno in molti perché è una tipologia di lavorazione che richiede molto tempo e per farlo bisogna tenere le cisterne refrigerate per diversi mesi.

Abbiamo tutte le cisterne dentro la cantina e le teniamo costantemente a freddo, per questo riusciamo a lavorare bene con il mosto anche quando vendemmiamo a settembre.

I vini preparati da mosto danno un prodotto finito eccezionale, quindi ne vale la pena. Abbiamo appena ottenuto il prestigioso riconoscimento al 5° concorso enologico “Matilde di Canossa – Terre di Lambrusco” con il vino Lambrusco di Sorbara DOC “Unico” 2013.

La nostra storia

Tre generazioni di vignaioli con la passione per il vino e per la tradizionale produzione di lambrusco.

Scopri di più

Visitare la cantina

La cantina ristrutturata e ammodernata vi aspetta per un piacevole giornata tra i filari e in cantina

Scopri di più